venerdì, maggio 25, 2007


Io e mio marito abbiamo fatto una piccola pazzia.


Domenica 20 Maggio avevamo deciso di fare una sorpresa ad una bambina che conosciamo fin da quando è nata. Abitava qui nella mia città, poi dopo un anno i suoi genitori si sono trasferiti nel loro paese natale. In questi nove anni ci siamo sentiti spesso e visti un paio di volte. Quest’anno, appunto domenica, questa bambina ha fatto la prima comunione. E noi volevamo fargli una sorpresa andandola a trovare, ma la sorpresa l’abbiamo avuta noi. La mamma molto delicatamente ci ha fatto capire che non poteva ospitarci. Una piccola delusione, ma ho deciso di non prendermela e allora ho voluto fare un regalo a mio marito . Gli ho proposto di andare quattro giorni in Calabria. Visto che non vedeva la sua mammina da settembre dell’anno scorso. E lui naturalmente ha fatto salti di gioia. E stata massacrante. Ci siamo fatti 2600 Km in quattro giorni, due di viaggio e due di sole. Ma ne è valsa la pena, ci siamo divertiti.

1 commento:

PecorellaSmarrita ha detto...

Che dire?!? Quando ci vuole ci vuole!
Un abbraccio,
Pecorella :O)